Vantaggi e svantaggi dell’acqua in bottiglia

Non saputo di una sola generazione fa, l’acqua in bottiglia è diventata una parte onnipresente dell’esperienza americana. Molte persone mantengono uno con loro in ogni momento, passando attraverso diversi al giorno. Bere acqua in bottiglia è sicuramente più sana per il tuo corpo di soda o di altre bevande zuccherate, ed è sicuramente conveniente, ma abitualmente l’acquisto di acqua in bottiglia può danneggiare il portafoglio e il pianeta.

Il punto vendita principale dell’acqua in bottiglia è la convenienza. È confortante avere una fornitura di acqua potabile con te quando sei in macchina, escursioni in montagna, fuori per una corsa o ovunque l’acqua non sia facilmente accessibile. Senza acqua in bottiglia, molte persone possono rivolgersi a soda e succhi di zucchero per sgrassare una sete scomoda. L’acqua in bottiglia è un’alternativa più sana quando si tratta di rimanere idratati in movimento.

L’U.S. Food and Drug Administration regola la produzione di acqua in bottiglia, in modo da poter essere certi che l’acqua in quella bottiglia sia pulita e priva di contaminanti. L’U.S. Environmental Protection Agency regola l’acqua del rubinetto nello stesso modo, ma l’acqua del rubinetto pulita non è sempre disponibile. Dopo disastri naturali, le linee d’acqua possono essere interrotte e gli impianti di trattamento dell’acqua possono essere temporaneamente offline, il che significa che l’approvvigionamento idrico in casa potrebbe essere contaminato o completamente inesistente. In questi casi l’acqua in bottiglia può essere un lifesaver.

A seconda delle dimensioni della bottiglia e del marchio, l’acqua in bottiglia varia notevolmente nel prezzo. L’unica cosa che è costante è che sempre costa più di riempire un bicchiere al tuo lavandino. Quando si acquista una bottiglia d’acqua, l’acqua stessa costa solo pochi centesimi: il resto del denaro va verso imballaggi, spedizioni, pubblicità e altri costi amministrativi, con una perdita del 25% al ​​30% come profitto per il produttore. Il Consiglio di difesa delle risorse naturali afferma che l’acqua in bottiglia è più costosa di latte, vino o olio.

Il problema più grande con l’acqua in bottiglia è il rifiuto. Quando l’acqua è andata, la bottiglia rimane. Il Dipartimento di conservazione ambientale di New York dice che gli americani hanno utilizzato 31 miliardi di bottiglie di acqua nel 2006 e le bottiglie usate solo a New York avrebbero raggiunto la luna se fossero accatastate. Il novanta per cento delle bottiglie d’acqua finisce nel cestino, perdendo l’energia ei materiali necessari per farli, nonché lo spazio di discarica e le risorse necessarie per produrre nuove bottiglie. Riciclare le bottiglie d’acqua vuote e acquistare una bottiglia d’acqua riutilizzabile da ricaricare dal rubinetto per risparmiare denaro e l’ambiente.

Conveniente

Pulito

Costoso

dispendioso