Si può mangiare tonno crudo fresco dall’acqua?

L’idea di ottenere sushi o sashimi freschi dall’oceano può sembrare una buona cosa, ma questo non è sempre il caso. Il tonno, però, è un pesce relativamente sicuro da mangiare crudo senza congelarlo prima, ma non senza un piccolo rischio per la tua sicurezza. Per ridurre al minimo questo rischio, fare attenzione durante la preparazione e il servizio del tonno e non mangiare il tonno crudo ogni giorno.

Malattie alimentari

Molti tipi di pesci contengono parassiti che possono farti ammalare se si mangia il pesce crudo dall’oceano. L’U.S. Food and Drug Administration richiede che i pesci destinati a essere consumati crudi siano congelati ad una temperatura di -4 gradi Fahrenheit o inferiore per almeno 168 ore o una settimana. Il congelamento si libera di più, ma non di tutti, di questi parassiti, quindi c’è ancora qualche rischio. Il tonno è una delle eccezioni a questa regola, in quanto non contiene solitamente questi parassiti. Può comunque essere contaminato con batteri o altri organismi, tuttavia, soprattutto se non si prende cura di mantenere il tonno crudo da altri tipi di carne cruda o pesce, o se non lo si conserva e lo prepara correttamente.

Contenuto di Mercurio

Purtroppo, il tonno fresco può essere alto nel mercurio, in parte perché sono pesci grandi vicino alla cima della catena alimentare. I tipi di frutti di mare grezzi che sono più bassi nel mercurio includono salmone, anguilla, abalone, gamberetti, molluschi, capesante, calamari, granchi, trote, orate e polpi. Scegli questi tipi più spesso quando si mangia sushi o sashimi. Il grande occhio e il tonno ahi sono più alti nel mercurio. Il tonno giallo è un po ‘più basso nel mercurio e il tonno dello skipjack è la scelta più bassa di mercurio tra il tonno fresco. Il tonno bianco in scatola è simile nel tenore di mercurio al tonno giallofinch, e il tonno in scatola in scatola è il tipo di tonno più basso nel mercurio.

Preparazione sicura

Se l’acquisto di tonno da mangiare crudo, assicurati che sia il grado di sushi. Controllare che il negozio che lo acquisti lo tratti separato dai pesci di tipo non sushi e che i gestori di frutti di mare utilizzano guanti separati, tagliere e coltelli per pesce sushi. Conservare il pesce congelato o refrigerato fino a quando non si è pronti ad utilizzarlo e non lasciarlo fuori dal frigorifero per più di due ore. Utilizzare lastre e utensili puliti per preparare il tonno crudo e lavare le mani prima e dopo la preparazione del pesce.

Chi dovrebbe evitare il tonno crudo

Le donne in gravidanza e le persone con sistemi immunitari indeboliti dovrebbero evitare di mangiare tutti i pesci crudi, compreso il tonno. L’Associazione americana di gravidanza raccomanda che le donne in gravidanza escludano grandi occhi e tonni. Raccomanda inoltre che le donne in stato di gravidanza non mangiassero più di tre porzioni di 6 ounce al mese di tonno bianco o tonno giallo tonno in scatola e non più di 6 porzioni di 6 ounce al mese di tonno di salto o di tonno in scatola. Il mercurio in tonno può causare problemi con il neonato e la contaminazione potenziale con organismi che causano malattie alimentari potrebbe essere pericolosa. La cucina uccide molti di questi organismi. I bambini dovrebbero inoltre evitare di mangiare tonni freschi a causa del loro elevato tenore di mercurio, ma possono mangiare in modo sicuro fino a 12 once di pesci di mercurio inferiore, come il tonno leggero in scatola o 6 once di tonno bianco in scatola a settimana, secondo l’US Food e Amministrazione farmacologica.