Può bere troppi frullati ti fanno gonfiare?

Se fatta con frutta e verdura fresca in quantità controllate, i frullati sono una sana aggiunta alla vostra dieta. Ma se bevi troppi o non sei abituato a mangiare tanti frutti e verdure in una sola volta, i frullati possono causare disagio addominale e gonfiore. Se non siete sicuri che i frullati sono la causa del tuo gonfiore, contattare il medico.

Ottenere più fibre nella vostra dieta offre una serie di benefici per la salute, aiutando a gestire il tuo peso per migliorare il colesterolo nel sangue. Smoothies può certamente aiutarti a prendere l’apporto di questa sostanza nutritiva che promuove la salute. Se si ottiene troppo la fibra troppo velocemente, tuttavia, può causare gas e gonfiore. Per rimediare al disagio, andate lentamente. Limitatevi ad una smoothie al giorno con uno o due servi di frutta per smoothie, dove una servazione è uguale a una piccola banana o 1 1/4 tazze di fragole intere.

Se sei un regolare bevitore di frullati e ti senti ancora gonfiato dopo averlo bevuto, potresti voler riconsiderare le tue scelte di frutta e verdura. Alcuni frutti e verdure sono più difficili da digerire rispetto ad altri e causare più gas e gonfiore. I colpevoli comuni includono cavolo, mele, more, papaya, mango, pesche e pere. Se stai aggiungendo frutta secca o aglio al tuo smoothie per proteine, anche loro possono causare problemi.

Smoothies può anche portare a gonfiore se bevi troppo, nel breve e lungo termine. Per riempire tutti quei frutti e verdure nel tuo smoothie, potresti bere un grande volume in una sola volta, il che può causare temporaneamente la tua pancia. Se non si è consapevoli delle calorie presenti nella smoothie, tuttavia, la pancia gonfiata può rimanere in giro. Le calorie in una smoothie può essere è alto come 800, secondo Weightlossresources.co.uk. Bere un extra 800 calorie al giorno senza fare altre modifiche alla vostra dieta può portare ad un aumento di peso settimanale di 1/1-libra.

Quello che stai utilizzando come base liquida nel tuo smoothie – in particolare latte di vacca o latte di soia – può anche causare disagio addominale. Alcune persone non hanno l’enzima necessario per digerire il lattosio nel latte vaccino, che può causare gonfiore. Il latte di soia contiene oligo-di-monosaccharidi e polioli fermentabili, o FODMAP, che sono zuccheri che alcune persone hanno difficoltà a digerire e possono portare ad eccessiva produzione di gas e gonfiore. Se pensi che sia il latte, prova il latte vaccino senza lattosio, o fonda le tue frittelle su tè verde fresco o acqua di cocco.

Troppa fibra

Frutta e verdura gassosi

Troppo grosso

Altre cause possibili