Possono alcuni alimenti inferiori inferiori?

L’International Normalized Ratio, o INR, misura l’efficacia dei farmaci di assottigliamento del sangue come il warfarin. Le persone che presentano un rischio elevato di formazione di coaguli di sangue, come quelli che hanno subito attacchi di cuore o corse, necessitano di un INR di circa 2,5 a 3,5. Tuttavia, le persone con un INR da 2,0 a 3,0 hanno ancora bisogno di assottigliamento del sangue di base. Gli alimenti che contengono vitamina K possono abbassare l’INR perché la vitamina K facilita la coagulazione del sangue.

Carne

Il fegato di carne di manzo e di maiale è elevato di vitamina K e li consuma ridurrà l’INR. Vitello e agnello contengono anche la vitamina K. Il pollame, come il pollo e il tacchino, ha anche vitamina K. La consumazione di prodotti a base di carne in generale ridurrà l’INR. Questo non significa che devi rinunciare a mangiare carne completamente. Tuttavia, sarà necessario regolare l’assunzione di carne in modo che rimanga costante, osserva ClotCare.com. Mantenere costante la vostra dose di carne garantirà che l’INR sia più accurato e contribuisce anche a garantire che la dose del farmaco di sangue sottile rimanga accurata. La moderazione e un’attenta regolamentazione assicurano questo.

Frutta, verdura, erbe e spezie

Cavoli, broccoli, asparagi e cavoletti di Bruxelles sono ricchi di vitamina K. Pere, rabarbaro, avocado, melograno, uva e ribes contengono anche vitamina K, come le erbe e le spezie come basilico, timo e salvia. La maggiorana, il coriandolo e il pepe di cayenne hanno anche la vitamina K. Verdure verdi, come il cavolo, l’spinaci e la lattuga, contengono vitamina K. Un’ulteriore crescita del consumo di queste verdure e delle erbe ridurrà l’INR. Una dieta coerente è essenziale per mantenere il normale INR, quindi evitare di fare cambiamenti drastici negli alimenti che consumi.

Prodotti lattiero-caseari e soia

I prodotti lattiero-caseari contengono la vitamina K e vi ridurrà l’INR. I formaggi, come il ricotta, contengono vitamina K. Troverete anche la vitamina K in yogurt e burro. Tofu e altri prodotti di soia contengono vitamina K. È necessario regolare il consumo di prodotti lattiero-caseari per mantenere il vostro INR decrescente.

Frutta a guscio e olio

Certi dadi e oli diminuiscono INR. Un grammo di noci contiene 15 microgrammi di vitamina K, avverte Drugs.com. Un cucchiaio di olio d’insalata e di olio di canola contiene anche 15 microgrammi. L’assunzione improvvisa di una grande quantità di questi prodotti riduce l’INR e aumenta il rischio di gravi problemi di coagulazione.