Dieta per vivere con un solo rene

Quando hai solo un rene – che può essere dovuto a un difetto di nascita, donazione di organi o rimozione chirurgica per trattare le lesioni o le malattie – dovrai consumare una dieta sana. Questa è una dieta moderata in proteine ​​e basso contenuto di sodio. Dovrebbe includere frutta, verdura, cereali integrali, liquidi adeguati e alimenti a basso contenuto di grassi. Non avrai bisogno di seguire una dieta speciale a meno che non si presenti malattie renali o funzioni renali ridotte.

Essere così così per il sodio

Controlla l’assunzione di sodio perché l’eccesso di sodio nel tuo corpo attrae l’acqua nei tessuti e nel flusso sanguigno, aumentando la pressione sanguigna. Il tuo rene deve filtrare l’eccesso di sodio nelle urine. Troppo sodio nella vostra dieta supera il tuo rene. L’apporto adeguato per il sodio è di 1.500 milligrammi al giorno, e l’Istituto di Medicina vi consiglia di consumare meno di 2.300 milligrammi al giorno. Se si dispone di malattie renali, il requisito quotidiano di sodio può essere inferiore, pertanto rivolgersi al proprio medico o dietista per le tue esigenze individuali.

Così tanto per sale

Invece di raggiungere l’agitatore di sale, utilizzare le erbe e le spezie per condire il cibo. Mangiare più cibi freschi e meno cibi confezionati o trasformati, che tendono ad essere alti nel sodio. Se scegli di mangiare un cibo confezionato o trasformato, leggere l’etichetta dei fatti nutrizionali. Gli istituti nazionali di salute affermano che un alimento con un valore giornaliero di sodio del 20% o più è troppo alto e che si dovrebbe cercare frasi come “basso sodio”, “sodio molto basso”, “salato” e “senza sodio “Sul pacchetto.

Troppa proteina può sopravvalutare

Mangiare una dieta troppo alta in proteine ​​può sovraccaricare il tuo rene. Se hai appena un rene, sei più suscettibile di una condizione chiamata proteinuria, riferisce la cura dei reni di DaVita. La proteinacea è troppo proteina nelle urine, in quanto la perdita del tuo sangue. La proteinacea può causare la ritenzione di acqua e sodio, causando complicazioni.

Scegli le proteine ​​giuste

L’assunzione di riferimento alimentare per le proteine ​​è del 10 per cento al 35 per cento delle vostre calorie giornaliere. Dovresti parlare con il medico o con il dietista sulle tue esigenze individuali. La proteina dovrebbe provenire da sorgenti magre come fagioli, pollame senza pelle, albume d’uovo e latticini a basso contenuto di grassi o da alimenti proteici contenenti grassi insaturi come pesce e noci.

Scegli carboidrati e grassi sani

Il resto delle vostre calorie proviene da carboidrati e grassi sani. I carboidrati dovrebbero comportare il 45 per cento al 65 per cento delle vostre calorie giornaliere. Le scelte carboidrati sane includono verdure, frutta e cereali integrali. Il grasso deve comportare tra il 20 e il 35 per cento delle vostre calorie giornaliere. Le scelte sane di grassi includono pesce, noci e semi, avocado e oli vegetali come olio e olio di canola.

Non c’è bisogno di fluidi extra per le persone con un solo rene, ma è necessario rimanere idratati. La ricerca sulle rene del Regno Unito afferma che la maggior parte delle persone ha bisogno di 6 a 8 tazze di acqua ogni giorno. Parlare con il medico o il dietista se non siete sicuri di quanti liquidi avete bisogno.

Fatti fluidi