Bikini linea rasoio urti

Quando il tempo si riscalda, è tempo di scivolare nel vostro bikini e godere di lunghe giornate in piscina o in spiaggia. Prepararsi per la stagione balneare non è sempre indolore. Quando si arrotonda la pelle sensibile attorno alla linea del bikini, si può sviluppare un eruzione accidentata. Per risolvere il problema, lenire la pelle con prodotti che facilitano l’infiammazione. Dopo che la pelle si guarisce, imparare a rasare correttamente la zona del bikini in modo che la bruciatura del rasoio non accada di nuovo.

Trattare gli urti del rasoio

Se si sviluppano urti bianchi o rossi dopo la rasatura della zona del bikini, probabilmente avete un caso di bruciatura del rasoio. Per curarlo, leggere leggermente la pelle colpita con la nocciola della strega una volta al giorno. La nocciola della strega lenisce la pelle irritata e velocizza la guarigione. Successivamente, strofinare delicatamente una piccola quantità di crema idrocortisone nella zona. La crema si riduce a prurito e gonfiore. Una crema aloe-based funzionerà anche. Evitate di indossare pantaloni stretti o biancheria intima – gli indumenti si sfregano contro la pelle, peggiorando il problema.

Suggerimenti per la rasatura dell’area bikini

La bruciatura si sviluppa quando i capelli vengono spinti nel follicolo. La pelle si infiamma e si sviluppano i peli ingrassati. Per prevenirlo, trattare la pelle con un idratante contenente acido glicolico o alfa-idrossi la notte prima della rasatura. Utilizzare un rasoio pulito e tagliente ogni volta che si batte. Bagnare bene l’area prima della rasatura – non rasare mai la pelle secca. Optare per un gel di rasatura invece di una crema, che può bloccare i pori. Quando si arrotonda, tirare leggermente il rasoio attraverso la pelle in direzione della crescita dei capelli. Non spingere molto in difficoltà – una lama di rasoio tagliente taglierà i capelli con poco sforzo. Applicare qualche nocciola e idratante della strega quando si è finiti.