Antibiotici per le infezioni delle vie urinarie negli uomini

Le infezioni del tratto urinario si verificano quando i batteri, come Eschericia coli o la famiglia di batteri entococchi, entrano nel tratto urinario. Infezioni del tratto urinario nei maschi si verificano tipicamente negli anziani, in particolare negli uomini con problemi di prostata. Gli uomini che hanno recentemente avuto un catetere o un altro dispositivo inserito nel loro tratto urinario sono anche a maggior rischio. Secondo l’Associazione Europea Urologica, la maggior parte delle infezioni urinarie maschili può essere trattata con analoghi regimi antibiotici come quelli usati per le donne.

sulfamidici

Un’opzione per trattare un’infezione delle vie urinarie negli uomini è un corso di 7 giorni di antibiotici di sulfonamide. Un trattamento comunemente usato di sulfonamide è una combinazione di trimetoprim e sulfametossazolo, noto anche come Bactrim. Bactrim è tipicamente preso due volte al giorno e deve essere assunto con abbondanza di fluidi. In alcuni casi i batteri possono essere resistenti a Bactrim. In generale, i medici guarderanno i rapporti sulla resistenza batterica agli antibiotici nella comunità per decidere se Bactrim funzionerà. Se meno del 10 per cento delle infezioni delle vie urinarie nella comunità sono resistenti a Bactrim, allora Bactrim è un trattamento iniziale appropriato.

I fluorochinoloni

Un corso di 7 giorni di un fluoroquinolone, come ciprofloxacina (Cipro) o ofloxacina (Floxin), può anche essere usato per trattare un’infezione delle vie urinarie in un paziente maschio. I fluorochinoloni possono essere usati se molti casi di infezioni del tratto urinario nella comunità sono resistenti a Bactrim. I fluorochinoloni sono migliori quando assunti 2 ore dopo un pasto. Comuni effetti collaterali includono nausea, dolore addominale o disagio, mal di testa e diarrea. In rari casi, una reazione allergica grave può verificarsi dopo aver preso un fluoroquinolone, può causare gonfiore del viso e degli arti, mancanza di respiro, formicolio, prurito e collasso improvviso del sistema circolatorio.

Beta-Lactam Antibiotici

Gli antibiotici beta-lactamici, che includono il gruppo cefalosporin degli antibiotici, possono anche essere utilizzati per trattare un’infezione delle vie urinarie negli uomini. Ad esempio, la cefalosporina nota come cefpodossima (Vantin) è efficace come Bactrim nel trattamento delle infezioni delle vie urinarie. Un altro antibiotico beta-lattamico che può essere usato è pivmecillinam. Anche se questi antibiotici possono essere efficaci come i fluorochinoloni o Bactrim per le infezioni del tratto urinario negli uomini, non abbastanza studi hanno paragonato la loro efficacia a fluorochinoloni o Bactrim.

considerazioni

Le infezioni del tratto urinario negli uomini sono comunemente considerate “complicate”, in quanto generalmente si verificano solo nei neonati e negli anziani con un blocco nei tratti urinari o in altre anomalie. Di conseguenza, gli uomini di solito hanno bisogno di prendere gli antibiotici per più di donne con infezioni del tratto urinario. Inoltre, gli uomini non dovrebbero usare l’antibiotico nitrofurantoina, comunemente usato per trattare le infezioni delle vie urinarie nelle donne, perché le concentrazioni ottenute nel tratto urinario maschile sono troppo basse.