38 settimane incinta e improvvisa stanchezza

Durante tutta la gravidanza, molte donne si lamentano di stanchezza. Nella gravidanza precoce, ciò è dovuto principalmente agli ormoni e alle molte modifiche che il corpo sta affrontando. Alla fine della gravidanza, le ragioni sono spesso più complicate e talvolta uniche per ogni donna. Documentando altri problemi e adottando delle misure per alleviarle, potresti aumentare il livello energetico, permettendoti di affrontare meglio con altri disagi di gravidanza tardiva.

Sintomi tipici

Nel nono mese di gravidanza, si può improvvisamente sentirsi esaurito per tutto il tempo. Salire su e giù per le scale e fare altre cose più fisicamente impegnative ti fa uscire dal fiato. Si può cessare di dormire tutta la notte attraverso la notte, il che rende i piccoli fastidi durante il giorno una necessità. Inoltre, si può sperimentare una pressione molto maggiore del solito sul bacino, che può rendere i muscoli della schiena e dei muscoli superiori dolenti e stanchi.

Cause di esaurimento nella tarda gravidanza

La qualità del sonno povera è una delle cause primarie di questa improvvisa esaurimento, le donne in tarda gravidanza respirano più male, non si riescono a confortarsi, hanno crampi e contrazioni, possono avere problemi con il reflusso gastrico che si peggiora in questa fase tardiva e può avere bisogno di urinare Nel mezzo della notte una o più volte. Tutti questi problemi contribuiscono a disturbi del sonno talvolta gravi, con conseguente esaurimento durante il giorno. Alcune gravi condizioni possono anche causare esaurimento in gravidanza. Ad esempio, gli ostetrici controllano regolarmente l’anemia in gravidanza precoce e in ritardo.

Rimedi

Nonostante la sua esaurimento, una donna che si avvicina alla gravidanza a lungo termine deve rimanere attiva quanto è possibile. L’allentamento ormonale dei legamenti rende il suo corpo più incline al crampi, che può causare problemi durante il travaglio. Allo stesso tempo, è anche importante ottenere un sacco di riposo reale. Questo è il momento di avviare il congedo di maternità dal lavoro se possibile e di chiedere ad altri di aiutarli. Cambiare le abitudini alimentari per eliminare tutta la caffeina e altre cose che potrebbero impedire al sonno è anche una buona idea. Se la donna non può dormire bene a causa di problemi di respirazione o reflusso gastrico, l’utilizzo di più cuscini e dormire sul suo lato sinistro può aiutare . Un medico può essere in grado di prescrivere rimedi per entrambi questi problemi. Potrebbe essere in grado di ridurre al minimo i crampi prendendo vitamine prenatali e rimanendo ben idratati, ma perché spesso sono dovuti a cambiamenti ormonali complessi, non ci può essere alcun modo per prevenirli.

Quando chiamare l’ostetrico

Le donne in stato di gravidanza dovrebbero sempre dire ai loro ostetriche durante i controlli regolari se si sentono molto stanchi, specialmente se l’esaurimento interferisce con le routine quotidiane. Fatica improvvisa e grave – quando si va a letto va bene e la mattina seguente si sveglia trascinando – può essere un segno di qualcosa di più grave, soprattutto se persiste. Se non potete riposare e sentirti meglio, informi il vostro medico. Inoltre segnalate i sintomi della depressione acuta e della pizza, una condizione in cui si ha una voglia per oggetti non alimentari come argilla o carta.