10 fatti interessanti sul sistema digestivo

Il tratto digestivo umano si adatta perfettamente ad una qualsiasi delle molteplici varietà di alimenti che la gente mangia. Si è evoluto per abbattere i cibi nelle loro sostanze nutritive e eliminare in modo efficiente i rifiuti. Con molti organi diversi che svolgono un ruolo nella digestione, l’umile sistema digestivo è in realtà un sistema complesso.

Sterile prima della nascita

I batteri che popolano il tratto digestivo e contribuiscono all’assorbimento dei nutrienti non sono presenti nel feto. I neonati acquistano batteri dalla madre e dall’ambiente durante la nascita e nei giorni successivi alla nascita.

Fuori dal Corpo

Tecnicamente, il tratto digestivo non è all’interno del corpo, ma al di fuori del corpo. È considerato un canale che permette di mangiare e sprecare fuori, ma il cibo deve passare attraverso la parete digestiva per entrare nel corpo proprio.

Collegamento alla venatura del fegato-esofagia

Le vene che prendono il sangue dagli organi digestivi al fegato possono sostenere il fegato ha un problema. Queste vene del fegato si collegano anche alle vene nell’esofago. Quando i problemi epatici causano un backup di sangue, le vene esofagee si gonfiano e possono scoppiare, causando gravi emorragie.

Sonic Hedgehog Gene

Gli embrioni umani hanno un semplice tubo digestivo prima che le diverse parti del sistema digestivo si sviluppino. Il gene stranamente chiamato hedgehog sonico è la forza trainante dello sviluppo del tubo digestivo primitivo nei vari organi digestivi. Questo gene indica l’attivazione di una varietà di altri geni in diverse parti del tubo digestivo primitivo.

L’abilità del gusto varia

I germogli gusti in bocca variano dalla concentrazione tra le persone. Secondo il manuale medico “Istologia”, il 25 per cento delle persone è “supertaster”, con un sacco di gusti. Un altro 25 per cento sono “nontasters”, con una ridotta capacità di discriminare tra certi gusti.

Il gas nel tratto digerente proviene da aria inghiottita e produzione batterica. Alcuni aria inghiottita vengono assorbiti nell’intestino. Il gas passato, o il flatus, è una miscela di azoto, anidride carbonica, idrogeno e metano. Le persone normalmente passano gas fino a 20 volte al giorno, secondo il testo medico “Kumar e Clark’s Clinical Medicine”.

Lo stomaco ha recettori sensoriali che trasmettono informazioni attraverso il nervo vagus al cervello, la parte inferiore del cervello. Se le informazioni indicano la presenza di tossine, il sistema cerebrale provoca nausea e vomito.

Le ghiandole salivari in bocca producono approssimativamente 1,2 litri di saliva al giorno, secondo “Istologia”. Oltre a lubrificare la bocca, la saliva contiene anche enzimi che abbattere gli amidi e uccidono alcuni batteri potenzialmente pericolosi. Fornisce anche calcio e fosfato per mantenere i denti forti.

Le cellule che fiancheggiano l’esofago differiscono da quelle che fiancano lo stomaco, come le cellule dello stomaco devono proteggere contro l’acido. Una grave malattia da reflusso gastroesofageo, che provoca l’eccesso di acido dello stomaco nell’esofago, può stimolare le cellule dell’esofago inferiore per trasformarsi in cellule come quelle della fodera dello stomaco come meccanismo protettivo.

Una revisione del 2013 nella rivista “Gastroenterologia pediatrica, epatologia e nutrizione” afferma che i vari tipi di batteri nell’intestino influenzano determinati tipi di cellule del sistema immunitario. Sono in corso ricerche per determinare possibili modi in cui i batteri del sistema digestivo potrebbero contribuire allo sviluppo di alcune malattie, come la malattia infiammatoria intestinale.

Espulsione del gas frequente

Collegamento allo stomaco-cervello

Protezione della saliva

Fodera esofagea variabile

I batteri possono causare l’infiammazione